A Torino arriva il gelato no Ztl

Leonardo La Porta di "Miretti": "Il gelato si è colorato di nero come l'umore dei negozianti, perché si sta spegnendo la città"

0
98

A Torino arriva il gelato no Ztl. La provocatoria dolce novità è stata annunciata oggi nel corso della presentazione della quinta edizione di “Gelato a Primavera” promossa da Associazione Gelatieri di Ascom Confcommercio Torino, Epat e Siga Associazione Italiana Gelatieri dal 21 al 24 marzo.

Il gusto sarà gianduja molto intenso, con pezzi di carbone vegetale naturale, che conferiscono una tonalità molto scura: sarà presente in numerose gelaterie del Torinese aderenti all’iniziativa.

“Il gelato si è colorato di nero – ha spiegato Leonardo La Porta di Miretti – come l’umore dei negozianti, perché si sta spegnendo la città”.

“Noi – ha aggiunto – ci teniamo all’ambiente: usiamo prodotti a Km 0. Con la nuova Ztl si congestioneranno le vie limitrofe al centro, creando smog”.

“È stata una sorpresa anche per me”, ha spiegato la Presidente dell’Ascom Maria Luisa Coppa, aggiungendo che “è la dimostrazione di come le nostre imprese partecipano, se non sono in piazza”.

Dopo la manifestazione di lunedì sotto il Comune di Torino, promossa da Ascom Torino e Confesercenti Torino per dire no alla nuova Ztl, “non abbiamo ricevuto nessuna chiamata”. “È indispensabile che il sindaco e l’assessore si confrontino se vogliono andare avanti col provvedimento”, ha concluso Coppa.

fonte: torinoggi

LEAVE A REPLY

Please enter your comment!
Please enter your name here